Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Chiudi finestra
Nome Utente


Password


home / news / dettaglio news

Tutte le news

CERCA NELLE NEWS Lente


Categoria


Cerca per parola chiave


Cerca per data
dal Data
al Data




     

Tirocini retribuiti presso il Consiglio dell'Unione europea

Tirocini retribuiti della durata di 5 mesi presso il Segretariato generale del Consiglio europeo. 


 I tirocinanti dovranno partecipare a riunioni, occuparsi di stesura di verbali e dello svolgimento di lavori preparatori o di ricerca su un particolare argomento.

 

I criteri di selezione sono i seguenti:

  • cittadini di uno degli Stati membri dell'Unione europea;
  • cittadini dei paesi candidati che hanno concluso i negoziati di adesione all'UE;
  • candidati che hanno una conoscenza approfondita di una delle lingue ufficiali dell'UE e una conoscenza soddisfacente di un'altra di queste lingue. Di fatto, è necessaria la conoscenza almeno del francese o dell'inglese;
  • candidati che hanno completato entro il termine per la presentazione delle domande almeno il primo ciclo di un corso di studi universitari convalidato da un certificato. 


Il Segretariato generale del Consiglio cerca candidati con qualifiche in giurisprudenza, scienze politiche, relazioni internazionali, studi europei ed economia, ma anche tirocinanti con qualifiche in altri campi, quali: traduzione, risorse umane, comunicazione, studi sull'istruzione, informatica, progettazione grafica, multimedia, tecnologia agricola, ingegneria biochimica, salute e sicurezza alimentare, energia gestione, ambiente, ingegneria aerospaziale.


La sovvenzione concessa viene decisa ogni anno e visono due periodi di tirocinio di cinque mesi:

  • 1 febbraio - 30 giugno
  • 1 settembre - 31 gennaio

 

Per il secondo periodo la scadenza è prevista per il 28 settembre 2020 (quindi per tirocini febbraio -  giugno 2021). 

Per le candidature visitare la pagina:

https://www.consilium.europa.eu/en/general-secretariat/jobs/traineeships/paid-traineeships/

 



Allegati della news

Fonte della news

Consiglio europeo

<< indietro