Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Chiudi finestra
Nome Utente


Password


home / news / dettaglio news

Tutte le news

CERCA NELLE NEWS Lente


Categoria


Cerca per parola chiave


Cerca per data
dal Data
al Data




     

Giorno della Memoria: contributi per eventi rivolti ai giovani

La Regione FVG concede contributi per il sostegno di iniziative, incontri e viaggi della memoria e del ricordo, da attuarsi a favore degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado del Friuli Venezia Giulia per l’anno scolastico 2019/2020.

 

Chi può presentare domanda

Il termine per la presentazione delle domande è fissato nel 18 ottobre 2019.

Possono presentare domanda di partecipazione al bando:

a) istituzioni scolastiche capofila di reti di scuole, statali e paritarie appartenenti al sistema nazionale di istruzione, aventi la sede legale o le sedi didattiche nel territorio del Friuli Venezia Giulia;

b) Comuni, purché in collaborazione con una o più istituzioni scolastiche statali e paritarie anche in rete tra loro, aventi la sede legale nel territorio del Friuli Venezia Giulia.

 

Ciascuna istituzione scolastica può partecipare ad un unico progetto, in qualità di capofila o di partner di una rete di scuole o di partner di rapporto di collaborazione.

 

Per quali spese si può chiedere il contributo

Sono ammissibili le seguenti spese, purché direttamente riferibili all’attuazione del progetto:

1. spese per il personale dipendente impiegato nella realizzazione delle iniziative;
2. spese per compensi ad altri soggetti per prestazioni di consulenza, sostegno e servizi;
3. spese di affitto locali, noleggio strumenti, attrezzature, materiali e mezzi di trasporto, acquisto materiale di facile consumo, produzione, stampa e divulgazione di materiale informativo e didattico, pagamento diritti d’autore, rimborso spese di viaggio, vitto e alloggio;
4. spese di trasporto e per la fruizione di servizi culturali.  

 

Per avere tutte le informazioni sul bando, vai alla pagina dedicata del sito internet regionale.



Allegati della news

Fonte della news

Sito Regione FVG

<< indietro