Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Chiudi finestra
Nome Utente


Password


home / news / dettaglio news

Tutte le news

CERCA NELLE NEWS Lente


Categoria


Cerca per parola chiave


Cerca per data
dal Data
al Data




     

Arredi del Centro giovanile fatti con materiale di riciclo

Mancano arredi al Centro di aggregazione giovanile? Nessun problema: li hanno creati direttamente i giovani, utilizzando materiale di riciclo.

 

L'esperienza si è sviluppata nell'ambito del progetto Civil-MENTE 3.0, che ha visto coinvolti i ragazzi di Pozzuolo del Friuli in un percorso formativo sulla cittadinanza attiva, attraverso una serie di eventi fatti dai giovani per i giovani.

 

Il progetto è stato realizzato dall'Associazione di Promozione Sociale Minoranza Creativa, in sinergia con il Centro di Aggregazione Giovanile ed il Progetto Giovani gestito dalla Pro Loco di Pozzuolo del Friuli, grazie ai contributi per progetti di cittadinanza attiva a favore dei giovani della Regione FVG.

 

Tra le diverse inziative del progetto, sono stati realizzati anche laboratori sul tema ecologia, ambiente e upcycling, per sviluppare nei giovani valori e atteggiamenti volti al rispetto dell'ambiente.


Tra i laboratori realizzati, anche quello in cui sono stati costruiti, utilizzando materiali di riciclo, arredi e oggetti per un uso quotidiano al Centro di Aggregazione Giovanile o per essere trasportati ed utilizzati durante le animazioni sul territorio.

 

Ed ecco qui sotto le foto degli oggetti di Upcycling realizzati dai ragazzi sotto la guida degli operatori del progetto!

 

Sgabello in cartone arrotolato, ricavato da una serie di scatole di cartone

prima

 

dopo

 

 

Panchina e tavolino costruiti con pallet di scarto


prima dopo

 

 

PortaSmartphone e lampadario costruiti con il Forex (ritagli di scarto derivati dalla stampa di banner pubblicitari)


prima dopo

 

 

Il coccodrillo - Gioco/Tiro a segno con anelli realizzato con ritagli di pannelli di legno OSB + scarti di canalette per impianti elettrici


 


Allegati della news

Fonte della news

Associazione Minoranza Creativa

<< indietro