Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Chiudi finestra
Nome Utente


Password


home / news / dettaglio news

Tutte le news

CERCA NELLE NEWS Lente


Categoria


Cerca per parola chiave


Cerca per data
dal Data
al Data




     

Avviso per cofinanziamento spese di adesione a rete Eurodesk

E' pubblicato l'avviso 2018 con cui la Regione Friuli Venezia Giulia concede un cofinanziamento per sostenere le spese di adesione alle reti nazionali ed europee dei punti locali di informazione sull'Europa rivolti ai giovani.

Il cofinanziamento ha l'obiettivo di promuovere la creazione di nuovi punti locali di informazione e orientamento sull'Europa rivolti ai giovani sul territorio regionale.


I punti locali di informazione e orientamento sull’Europa rivolti ai giovani offrono servizi gratuiti di informazione e orientamento ai giovani su iniziative, opportunità, incentivi, agevolazioni a valere sui programmi promossi dall’Unione Europea e dal Consiglio d’Europa. Sono costituiti presso i servizi regionali di orientamento o presso enti locali e Informagiovani regionali.

Il cofinanziamento di cui al presente avviso è finalizzato a sostenere le spese di adesione per l’anno 2019 alla rete Eurodesk preposta alla promozione dell’informazione sui programmi europei, della cittadinanza attiva e della mobilità giovanile.

L’ammontare del cofinanziamento è destinato a coprire fino a un massimo del 90% delle spese complessive di adesione alla rete Eurodesk e comunque fino alla soglia massima di 5.000,00 euro.


Possono presentare domanda per il cofinanziamento, entro il 30 novembre 2018:

- gli enti locali,

- gli enti pubblici,

- le associazioni giovanili e gli enti privati senza fine di lucro regionali che intendono aderire alle reti nazionali ed europee preposte all’attività di informazione e orientamento sull’Europa rivolta ai giovani.

 

Per avere tutte le informazioni dettagliate e scaricare la modulistica per presentare domanda vai alla pagina dedicato del nostro sito.



Allegati della news

Fonte della news

Servizio coordinamento politiche per la famiglia

<< indietro