Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Chiudi finestra
Nome Utente


Password


home / news / dettaglio news

Tutte le news

CERCA NELLE NEWS Lente


Categoria


Cerca per parola chiave


Cerca per data
dal Data
al Data




     

Summer School sulla figura di Pasolini a Casarsa

Sono aperte fino al 15 luglio 2018 le iscrizioni alla prima edizione della Summer School "Pier Paolo Pasolini e l’impegno nella cultura italiana del suo tempo", opportunità unica di studio e di confronto con giovani studiosi internazionali che guideranno gli iscritti fra i temi dell’impegno intellettuale nella letteratura, nel cinema e nel lavoro giornalistico di Pasolini.

 

La scuola si svolgerà dal 13 al 15 settembre 2018 al Centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa della Delizia (Pordenone), che si “trasforma” in un luogo/corso di alta formazione, ospitando giovani studiosi di provenienza internazionale interessati ad approfondire la conoscenza dell’opera di Pasolini.

 

La Summer school è stata presentata nei giorni a casa Colussi dal presidente del Centri Studi Piero Colussi, dalla sindaca di Casarsa Lavinia Clarotto, dalla coordinatrice dell’iniziativa Lisa Gasparotto, presente anche Liviana Covre in rappresentanza della Fondazione Friuli.

 

La scuola è organizzata dal Centro studi, è affiliata alla Équipe Littérature e Culture Italiennes (ELCI) di Sorbonne Université, alle Università di Udine, di Trieste e Ca’ Foscari Venezia, e alla Società Italiana per lo studio della Modernità letteraria (MOD). E’ sostenuta dalla Regione Friuli Venezia Giulia, dal Comune di Casarsa della Delizia e dalla Fondazione Friuli, con particolare impegno del presidente Giuseppe Morandini che vede sintetizzato nella Summer School “l’impegno della Fondazione rivolto alla crescita culturale e al coinvolgimento dei giovani”.

 

E’ coordinata da Paolo Desogus (Sorbonne Université) e da Lisa Gasparotto (Università di Milano-Bicocca) e per partecipare è necessario avanzare la propria candidatura entro il 15 luglio 2018, inviando una mail a info@centrostudipierpaolopasolinicasarsa.it.

 

Le lezioni sono principalmente indirizzate agli studenti universitari, ai laureandi e ai dottorandi di qualsiasi nazionalità, purché dimostrino una buona conoscenza della lingua italiana. L’attività di studio è suddivisa in sei sessioni e include due laboratori didattici, due serate dedicate a proiezioni e incontri di studio e un’escursione nei principali luoghi pasoliniani del Friuli.

 

Le lezioni saranno tenute da specialisti italiani e internazionali fra i quali Marco Antonio Bazzocchi (Università di Bologna), Luciano De Giusti (Università di Trieste), Alessandro Del Puppo (Università di Udine), Davide Luglio (Sorbonne Université), Ricciarda Ricorda (Università Ca’ Foscari Venezia), Emanuela Patti (Royal Holloway, University of London), Raoul Kirchmayr (Università di Trieste), Gianluca Picconi (Università di Genova), Antonio Tricomi (Università di Urbino). I laboratori didattici saranno invece guidati dai coordinatori della scuola.

 

Info: 0434 870593, www.centrostudipierpaolopasolinicasarsa.it



Allegati della news

Fonte della news

Ufficio stampa Centro Studi Pasolini

<< indietro