Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Chiudi finestra
Nome Utente


Password


home / news / dettaglio news

Tutte le news

CERCA NELLE NEWS Lente


Categoria


Cerca per parola chiave


Cerca per data
dal Data
al Data




     

Premio Raduga per giovani narratori e traduttori

Scade il 20 gennaio 2017 il termine per le iscrizioni all’ottava edizione del Premio Raduga, il concorso letterario dell’Associazione Conoscere Eurasia di Verona e dell’Istituto Letterario Gor’kij di Mosca che dal 2010 promuove e sostiene il talento di giovani autori e traduttori italiani e russi tra i 18 e i 35 anni. Due giurie composte da esponenti del mondo editoriale e letterario dei due Paesi valuteranno racconti e traduzioni per eleggere i vincitori italiani e russi nelle categorie ‘Giovane narratore dell’anno’ e ‘Giovane traduttore dell’anno’. Il termine ultimo per l’invio degli elaborati (che devono pervenire alla mailraduga@conoscereeurasia.it) è il 20 gennaio 2017.


Nato nel 2010 per promuovere l’interscambio culturale tra Italia e Russia, il Premio Raduga ha registrato negli anni una continua crescita di interesse e partecipazione, raggiungendo con la scorsa edizione il record di 592 elaborati di giovani talenti provenienti da entrambi i Paesi.


La partecipazione è gratuita. 

Oggetto del Premio

A) racconti di giovani narratori italiani (di età compresa tra i 18 e i 35  anni, cittadinanza  italiana,  residenti  in  Italia).  Le  opere,  non  superiori a  cinque  cartelle  (10.000  battute,  spazi  compresi),  devono  essere  inedite,  non  premiate  in  precedenza,  né  segnalate  in  altri  concorsi  letterari.  Ogni  partecipante  deve  inviare  un  solo testo, scritto in lingua italiana.


B) Cinque  giovani  traduttori  italiani  dalla  lingua  russa  (di  età  compresa  tra  i  18  e  i  35 anni,  cittadinanza  italiana,  residenti  in  Italia)  saranno  scelti  tra  coloro  che avranno inviato  una  propria  prova  di  traduzione,  oltre  a  un  curriculum dettagliato  dei  propri studi, accompagnato dall’indicazione di nome e cognome, data di nascita, indirizzo di residenza, cellulare ed e-mail. La prova di traduzione – accompagnata dal testo originale e  non  superiore  a  cinque  cartelle  (10.000  battute,  spazi  compresi) – andrà  svolta  su  un testo russo pubblicato dopo il 1950 e scelto liberamente dallo stesso traduttore.

 

Al miglior narratore sarà conferito un premio in denaro pari a Euro 5000,00.

Per il miglior traduttore il premio in denaro è di Euro 2500,00.

 

Bando completo consultabile a questo link.

 

L’ottava edizione del concorso è realizzata in collaborazione con la Fondazione Russij Mir e il Centro Russo di Scienza e Cultura a Roma (RosSotrudnichestvo), con il patrocinio dell’Agenzia Federale per la stampa e le comunicazioni di massa della Federazione Russa (Rospechat’) e il sostegno di Banca Intesa Russia, Fiera Milano Congressi e Siirtec Nigi S.p.A. La premiazione si terrà a Napoli il 23 giugno 2017.



Allegati della news

Fonte della news

Associazione Conoscere Eurasia

<< indietro